Stampare i volantini pubblicitari a milano è costoso?

Il volantino: come risparmiare sul prezzo della stampa

stampare i volantiniMolte aziende oggi, quasi il 90%, si affidano al volantino. Questo è un foglio di carta su cui vengono stampate informazioni riguardo l’azienda, i prodotti, le offerte. Il volanitno è considerato il primo mezzo di pubblicità oggi in commercio. Questo perché ha un rapporto diretto con l’acquirente, che avendolo in mano può leggere direttamente le informazioni riportate. Intorno a quest’oggetto si è creato un business ampio che permette oggi a molte aziende di poter assumere. In questa moltitudine di offerte in molti si chiedono dove stampare i volantini a Milano

Eh si, perché oltre a stamparlo c’è bisogno anche di qualcuno che lo consegni, e parliamo di volantinaggio. Ma il volantino non è solamente un mezzo di pubblicizzazione. Dietro alla costruzione di un volantino c’è molto lavoro. Si parte dallo scelgiere l’azienda che stamperà i nostri volantini, successivamente ci si affida ad un grafico. Dopo aver scelto la carta adatta, il formato di grandezza, la finitura della carta si passa alla parte grafica. Un esperto, oppure voi stessi se avete queste abilità, potete creare il contenuto del volantino.

Di solito si inizia con un logo, che è quello dell’azienda pubblicizzatrice. Si scelgono le frasi da riportare sul volantino, che sia per pubblicizzare un prodotto, un servizio, delle promozioni, una nuova apertura, un negozio o altro. Delle parole bisogna scegliere un font, ovvero un carattere da dare alle lettere, il colore, la grandezza.

Poi molti associano anche immagini in background, per dare maggiore rilievo al contenuto esposto. Una volta scelto tutto il comparto grafico, si iniza con la stampa. Oggi ci sono vari tipi di stampa, da quella classica, quella con colori ad acqua e quindi biodegradabili, oppure volantini totalmente green, con carte riciclabili e rispettose dell’ambiente.

Quanto costa far stampare un volantino

Numerose sono le tipografie che si occupano di stampare volantini pubblicitari. Una volta scelto come realizzare il volantino, ci si affida ad un’azienda che si occuperà di stampare i nostri volantini. Oggi grazie al mercato molto allargato i prezzi sono competitivi. Nella sola città di Milano è possibile stampare volantini a meno di 0,05 cent al pezzo. Infatti ci si reca ad una tipografia di fiducia, e se non la si ha, basta cercare su Google e ci appariranno le tipografie più vicine a noi, così come quelle più quotate nel territorio milanese.

Ma grazie ad internet oggi è possibile far stampare i nostri volantini direttamente online. Ovvero ci sono tipografie che offrono il servizio sul web. Basta contattarle, oppure creare direttamente il volantino online, inserire il numero di volantini da stampare e dopo una decina o ventina di giorni i volantini stampati arriveranno a casa nostra.Tutto questo ad un prezzo irrisorio, inclusa la spedizione.

Se prendiamo in considerazione uno dei siti di stampatura volantini più usati in Italia, volantini.com, possiamo creare il nostro preventivo. Basta inserire tutti i dati dei nosri volantini, ovvero la grandezza, l’orientamento verticale o orizzontale, la quantità, il tipo di carta, il tipo di stampa e le indicazioni di stampa, ovvero fronte/retro. Con una quantità di 100 volantini andremo a spendere 43,55€ con consegna con corriere. Ma se viviamo a Milano è possibile ritirare direttamente i nostri volantini nella sede milanese dell’azienda, abbattendo i costi di spedizione. Insomma stampare dei volantini efficaci non comporta un grande investimento.

 

Rispondi