Idee per arredare casa al mare

La casa al mare è un’abitazione in cui di solito non si passa molto tempo, ma ci si rifugia per trascorrere le vacanze estive o una parte di esse. Questo significa che per arredarla bisogna puntare soprattutto sulla comodità e sulla creazione di un ambiente pratico e rilassante.

Scelta Colori

Il primo punto da tenere in considerazione è la scelta dei colori, che conferiranno alla casa un tocco unico. Essendo un luogo abitato soprattutto nella stagione estiva, si consigliano colori freschi come l’azzurro, il giallo oppure il verde (soprattutto nella sua variante lime).

Si sconsiglia invece il bianco, in quanto tende a sporcarsi con facilità e, visto che la casa è disabitata per la maggior parte del tempo, non è possibile pulirlo con la giusta frequenza. Usare colori scuri o comunque caldi, invece, tende a rimpicciolire l’ambiente e non aiutano a rilassarsi.

Mobili

Per quanto riguarda invece i mobili, è importante puntare sulla praticità. Poltrone e divani, oltre ad essere ovviamente comode, sarebbe l’ideale scegliere il modello che si trasformano in letto, per poter ospitare all’occorrenza parenti oppure amici.

Le sedie è bene che siano pieghevoli in modo da non tenere occuppato inutilmente troppo spazio. Scegliere la comodità non sempre equivale a penalizzare la bellezza e l’unicità dell’arredo. Infatti esistono moltissimi componenti d’arredo che sono sia comodi che particolari.

Per i mobili è bene scegliere un color legno chiaro, che rende luminoso l’ambiente ed è inoltre un colore molto estivo. In cucina è necessario avere tutte le comodità ( per questo affidati a Varaia per arredare la tua cucina con stile ) a cui si è abituati in città, ma possono essere limitate in quanto le esigenze saranno ridotte. Sarà sufficiente, quindi, un piano cottura con solo quattro fuochi, un frigorifero piccolo e, se per esempio manca la lavastoviglie, non sarà un dramma lavare a mano i piatti per un breve lasso di tempo.

arredare casa

Infine, per rendere ancora più particolare e personale la propria casa al mare, si può scegliere di arredarla con piccoli oggetti che richiamano il mare o l’estate. Quindi bottiglie di vetro colorate, conchiglie, stelle marine, vasi pieni di sabbia o piccole pietre colorate… Si tratta di piccole accortezze che nel loro insieme renderanno la casa piacevole da vivere e da guardare.

Se si ha un balcone, inoltre, è bene sfruttarlo il più possibile. La sera, infatti, sarà il luogo più fresco e sarà piacevole cenare fuori o passare un po’ di tempo a chiacchierare o giocare a carte. Un piccolo tavolo pieghevole, delle sedie e delle sdraio, dunque, saranno utilissime.

Rispondi