Analisi tecnica: aspetti rilevanti

L’analisi tecnica è una disciplina che si basa sullo studio e sull’interpretazione dei grafici. Essi rappresentano l’andamento dei prezzi di uno strumento finanziario e consentono di prevedere la tendenza futura. Sulla base di questa valutazione il trader decide se investire nel titolo di Borsa, nella valuta o nella materia prima rappresentata nel grafico.

I fondamenti dell’analisi tecnica

L’analisi tecnica si basa su tre principi fondamentali: innanzitutto si stabilisce che il prezzo di mercato sconta tutte le informazioni, cioè assorbe tutti i fattori di tipo economico, finanziario, sociologico e politico.

Il prezzo quindi anticipa le informazioni del mercato e sulla base della sua tendenza si decide se acquistare o vendere lo strumento finanziario. Un secondo fondamento evidenzia che i prezzi si muovono con una tendenza conforme nel medio-lungo periodo e trend in controtendenza mostrano segnali di debolezza. Il terzo principio indica che l’osservazione delle tendenze dei prezzi è utile in futuro perché il trend si ripete se il mercato subisce le stesse sollecitazioni.

Una buona analisi tecnica individua per mezzo dei grafici delle aree di prezzo definite livelli di supporto o di resistenza. I livelli di supporto sono aree di prezzo minime al di sotto delle quali il livello del prezzo non scende. I livelli di resistenza sono aree di prezzo massime al di sopra delle quali il prezzo non arriva.

L’utilità dell’analisi tecnica nel Forex

Le piattaforme di trading forniscono supporti efficienti per i trader che vogliono scegliere i loro investimenti mediante l’utilizzo dei grafici. L’analisi tecnica sul mercato Forex si basa sull’interpretazione delle tendenze dei prezzi mediante i grafici.

E’ importante avere una congrua rappresentazione del trend dei prezzi, ma oltre a tale fattore le scelte degli investimenti si realizzano sulla base di scelte operative e strategiche del trader. I grafici utilizzati nelle valutazioni sono di facile interpretazione: si tratta delle candele giapponesi che rappresentano l’andamento dei prezzi delle valute in modo semplice e intuitivo.

Considerando un arco temporale giornaliero, le candele del grafico avranno colore verde se alla chiusura del mercato la valuta ha assunto un prezzo maggiore del prezzo di apertura. Il colore della candela sarà rosso per valute i cui prezzi hanno chiuso al ribasso.

analisi tecnica nel forex
L’analisi tecnica per l’applicazione delle tecniche operative

I trader nel Forex interpretano i grafici osservando le tendenze che assumono i prezzi ed applicano le tecniche operative opportune. Tali tecniche sono calibrate alla propensione al rischio dell’investitore. La Swing Trading è una tecnica operativa del Forex la cui applicazione prevede gli investimenti in valute nel momento in cui ci sono i rimbalzi dei prezzi tra i livelli di supporto e di resistenza. L’osservazione e l’interpretazione dei grafici consente di capire le tendenze dei prezzi e di acquisire le conoscenze necessarie per posizionare l’investimento al momento giusto.

Un’altra tecnica operativa è quella del breakout in cui i trader operano nel momento in cui si ha una rottura dei livelli di supporto e dei livelli di resistenza. Si sfruttano anche momenti di congestione e compressione dei prezzi per investire nel cross valutario ma si deve porre attenzione ad individuare con esattezza il momento opportuno. Una volta individuato il trend dei prezzi è necessario prevedere mediante grafici quando ci sarà un’inversione di tendenza: gli investitori più informati guadagnano molto dalle operazioni in valute in questa fase.

Fonte: Forex http://it.fxgm.com

Rispondi